CERTIFICAZIONI - RESISTENZA ALL'EFFRAZIONE

Vai ai contenuti

Menu principale:

CERTIFICAZIONI - RESISTENZA ALL'EFFRAZIONE

Prodotti > Porte Blindate > Certificazioni

Con tali prove vengono valutate le caratteristiche di resistenza all'effrazione delle porte blindate sotto le azioni di carico statico, carico dinamico, attacco manuale compiute da attrezzi o congegni indicati nei metodi di prova (UNI ENV 1628 - UNI ENV 1629 - UNI ENV 1630); vengono quindi simulate attraverso tali attrezzi e congegni (tipo cacciaviti, pinze, martelli, piede di porco, utensili a batteria o elettricile) le azioni più comunemente adottate dallo scassinatore che entra, dalle finestre, nelle abitazioni. Alla fine delle prove vengono rilevati i degradi ed il tempo occorsi per aprire il serramento e viene stabilita la classe di resistenza del serramento seguendo le indicazioni fornite dalle tabelle della norma UNI ENV 1627 - 30

Tabella risultati raggiunti della porta a 1 Battente "EXTRA 1B" testata alle prove di resistenza all'effrazione, presso il laboratorio certificato LEGNOLEGNO - CORREGGIO (RE)

Modello  Porta Blindata

Norme UNI

Classe di resistenza
raggiunta

Laboratorio certificato  
per il test

EXTRA 1B

EN 1627 e succ.

Classe 3

LEGNOLEGNO Correggio (RE)

Modello  Porta Blindata

Norme UNI

Classe di resistenza
raggiunta

Laboratorio certificato
per il test

GLASS 1B

EN 1627 e succ.

Classe 3

LEGNOLEGNO Correggio (RE)

PROVE PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE PORTE ANTIEFFRAZIONE

CLASSE

PROVA 1

PROVA 2

PROVA 3

ESEMPI DI UTILIZZO

CARICO STATICO

CARICO DINAMICO

ATTACCO MANUALE

Carico massimo di prova di pressione per 1 minuto

Deformazione massima sotto carico nei punti di chiusura

Deformazione massima sotto carico
agli angoli

Colpo oscillante sulla porta tramite una sacca in cuoio riempita di sabbia dal peso di  30 kg.  
sugli angoli ed al centro

Simula una prova di attacco reale, effettuata da persone specificamente preparate.
Prevede Nr. 2 tentativi: il primo è di pre-test per individuare punti deboli, il secondo è decisivo per il superamento della classe di resistenza. Il tempo totale
della prova può durare da 15 a 50 minuti effettivi a seconda della classe (escluso i tempi di riposo e di osservazione)

1

330 Kg.

10 mm.

8 mm.

Altezza da 0,8 mt.

Resiste a uno malintenzionato che utilizza esclusivamente la forza fisica per tentare di scassinare la porta (esempio spallata);
(nessun test)

Una porta di classe effrazione 1 è sufficiente per essere utilizzata come porta caposcala con rischio normale o come porta che deve proteggere ambienti con basso valore intrinseco

2

330 Kg.

10 mm.

8 mm.

Altezza da 0,8 mt.

Resiste a uno malintenzionato occasionale che utilizza attrezzi semplici per tentare di forzare la porta, come cacciaviti, tenaglie,  cunei;
(tempo minimo resistenza 3 min.)
(tempo massimo test 15 min.)           

Una porta di classe effrazione 2 è adatta per essere utilizzata come porta caposcala con rischio considerevole, come porta per uffici e per edifici industriali

3

660 Kg.

10 mm.

8 mm.

Altezza da 1,2 mt.

Resiste a uno scassinatore che tenta di forzare la porta con martelli, scalpelli e anche con un piede di porco;
(tempo minimo resistenza 5 min.)
(tempo massimo test 20 min.)

Una porta di classe effrazione 3 è adatta per essere utilizzata come porta caposcala con rischio considerevole, come porta di uffici ed edifici industriali, come porta di appartamenti o villette signorili

4

1100 Kg.

10 mm.

8 mm.

Non si effettua perchè è meno gravosa delle prove statiche

Resiste a uno scassinatore esperto, che usa anche seghe, martelli, accette, scalpelli, trapani batteria
(tempo minimo resistenza 10 min.)
(tempo massimo test 30 min.)

Una porta di classe effrazione 4 è adatta per essere utilizzata negli uffici di banche, orologerie, ospedali, impianti e laboratori industriali, villette signorili

5

1650 Kg.

10 mm.

8 mm.

Non si effettua perchè è meno gravosa delle prove statiche

Resiste a uno scassinatore esperto, che usa in aggiunta attrezzi elettrici, (trapani, seghe, mole elettriche ad angolo con disco max 125 mm di diametro);
(tempo minimo resistenza 15 min.)
(tempo massimo test 40 min.)

Una  porta di classe effrazione 5 è adatta per banche, gioiellerie, ambienti militari, ambasciate

6

1650 Kg.

10 mm.

8 mm.

Non si effettua perchè è meno gravosa delle prove statiche

Resiste a uno scassinatore esperto, che usa in aggiunta attrezzi elettrici, (trapani, seghe, mole elettriche ad angolo con disco max 230 mm di diametro);
(tempo minimo resistenza 20 min.)  
(tempo massimo test 50 min.)

Una porta di classe effrazione 6 è adatta a banche, gioiellerie, impianti nucleari, ambienti militari, ambasciate



PORTE BLINDATE E
PORTE TAGLIAFUOCO
Via Canaletto 20/G
BASTIGLIA (MO)
ITALY


ORARI:
Lunedì - Venerdì
AM 08:00 - 12:00
PM 13:30 - 17:30


Torna ai contenuti | Torna al menu